Cosa vedere e fare a Lipari

Cosa fare e vedere a Lipari: l’isola più grande delle Eolie

Lipari è l’isola più grande e più movimentata di tutto l’arcipelago delle Eolie.

Un tempo si chiamava “melingunis” che in greco significa dolce.

L’aggettivo adatto, in qualche modo, per descrivere le dolci montagne dalle quali si ammarano fantastici panorami…

…oppure, per descrivere il clima dolce…mite.

Il fiore all’occhiello dell’isola, ovviamente, sono le spiagge caratterizzate da bellezze naturali uniche nel proprio genere.

Tante le passeggiate che si possono fare tra sentieri, faticosi ma ripagati con scenari meravigliosi, che conducono al mare.

Oltre all’acqua salata, però, Lipari offre anche una parte storica da visitare.

Tra castelli, musei e anfiteatri completerete la vostra vacanza sull’isola.

Cosa vedere e fare a Lipari

Come avrete ben capito, sono tante e diverse le attrazioni in quel di Lipari.

La cittadina principale delle Isole Eolie offre meravigliosi luoghi da visitare e diverse esperienze da fare.

Non vi resta che preparare la valigia…

…non dimenticando scarpe da trekking e costumi.

Siete pronti?

Si salpa!

Il Castello di Lipari

La prima cosa che colpirà il vostro sguardo prima ancora di sbarcare sull’isola, è il Castello di Lipari.

A picco sul mare, quest’imponente fortezza sorge su un promontorio naturale tra due insenature e svetta su un porticciolo.

Visitate la città muraria, salite la maestosa scala che vi porta fino alla facciata della Chiesa di San Bartolo.

Dopo la visita al museo archeologico raggiungete i giardini dove, in anfiteatro, potrete assistere ogni sera a uno spettacolo diverso della tradizione eoliana.

Niente di meglio, per iniziare, di un tuffo nella storia dell’isola.

Valle Muria

L’origine vulcanica dell’isola di Lipari si svela una volta arrivati a Valle Muria.

Un luogo la cui bellezza bisogna meritarsela dopo un (faticoso) sentiero da percorrere.

Un percorso incastonato tra i monti che condurrà alla meravigliosa spiaggia contornata da rocce vulcaniche…

…e caratterizzata da sabbia, mista a ciottoli, dal colore nero e rosso.

Un’autentica perla della natura dalla quale si scorge un panorama indimenticabile che si affaccia sulla vicina isola di Vulcano.

Belvedere di Quattrocchi

A proposito di scenari incantevoli, come non raggiungere il Belvedere di Quattrocchi.

Senza ombra di dubbio, il punto panoramico più suggestivo dell’isola.

Da qui, si possono ammirare i faraglioni che caratterizzano Lipari, le spiagge e le isole vicine.

La location ideale per scattare delle foto da paura all’alba o al tramonto.

Un luogo che una volta visitato, comunque sia, sarà per sempre immortalato nelle immagini del vostro cuore.

La Spiaggia Bianca di Lipari

La Spiaggia Bianca di Lipari è una delle più belle delle Isole Eolie ma, anche, di tutta la Sicilia.

Un autentico gioiello della natura il cui vero nome, però, è Spiaggia Acquacalda.

Tuttavia, per il bianco che domina quella parte di costa viene comunemente chiamata da tutti “spiaggia bianca”.

L’appellativo deriva dal fatto che si trova nella zona di Lipari dove vi sono le cave di pomice e ossidiana.

Tutto il litorale è completamente ricoperto da una distesa bianca di pomice…

…e la spiaggia è caratterizzata dall’enorme duna che la sovrasta anch’essa in pomice finissima.

Sulla spiaggia, infine, è ancora presente il vecchio edifico adibito alla lavorazione della pietra pomice che sembra guardare al mare cristallino davanti a sé.

Cosa vedere e fare a Lipari: escursioni in barca sulla Spiaggia del Gabbiano e quella di Vinci

Una delle esperienze da fare almeno una volta quando si è a Lipari, sono l’escursioni in barca.

Quest’ultime, dirigono i turisti verso le spiagge più irraggiungibili e nascoste dell’isola.

Come, per esempio, l’incantevole e selvaggia Spiaggia del Gabbiano incastonata tra le montagne.

Oppure, la Spiaggia di Praia Vinci incastonata tra le rocce vulcaniche rossastre situata nella parte meridionale dell’isola.

Insomma, l’esperienza adatta per concludere il nostro viaggio virtuale nella meravigliosa Lipari.

Ti potrebbero interessare anche...

Salina

Salina, un paradiso delle Isole Eolie: i posti da visitare

Salina è il vero e proprio paradiso delle Isole Eolie. Un luogo meraviglioso, ricco di continue sorprese e panorami incantevoli. L’isola scelta da Massimo Troisi per girare il suo ultimo film: “Il Postino”. Un vero e proprio spot pubblicitario per l’ isola che, comunque sia,

Cosa vedere a Panarea

Cosa vedere a Panarea: l’isola più piccola delle Eolie

Panarea è l’isola più piccola ma anche la più caratteristica delle Eolie. La stessa, forma con tutta una serie di piccole isolette un vero e proprio micro arcipelago che si staglia tra Lipari e Stromboli. Una vera e propria perla della natura, dichiarata dal 1997 Patrimonio dell’UNESCO.

Cosa vedere e fare a Lipari

Cosa fare e vedere a Lipari: l’isola più grande delle Eolie

Lipari è l’isola più grande e più movimentata di tutto l’arcipelago delle Eolie. Un tempo si chiamava “melingunis” che in greco significa dolce. L’aggettivo adatto, in qualche modo, per descrivere le dolci montagne dalle quali si ammarano fantastici panorami… …oppure, per descrivere il clima dolce…mite.

Isola di Vulcano

L’isola di Vulcano alle Eolie: cosa vedere e fare

L’isola di Vulcano rappresenta uno dei simboli dell’arcipelago delle Eolie. Sicuramente tra le più affascinanti per via delle particolari spiagge e, soprattutto, del cratere che domina l’isola. Il protagonista di questo luogo magico, che esprime la forza della natura, è il vulcano. Lo stesso che

Isole Eolie

Isole Eolie: dove sono e cosa vedere

Cosa c’è di meglio di una vacanza (in barca a vela) nelle Isole Eolie? D’origine vulcanica, l’arcipelago eoliano si trova in Sicilia, nella zona orientale, in pieno mar Mediterraneo. Una vera e propria perla della natura con le incredibili scogliere a picco sul mare che