Cosa vedere a Positano

Cosa vedere a Positano in un giorno

Basta una sola giornata per visitare Positano?

Volendo, si.

Servirà, comunque, equipaggiarsi con scarpe da passeggio e (almeno) una bottiglietta d’acqua.

La città, infatti, si sviluppa in verticale e per questo le distanze che dal mare sembrano “vicine” in realtà non lo sono così tanto.

Attrazioni e posti iconici che guardando dal mare sembrano attaccati, sono al contrario intervallati da stradine, viuzze e scalinate che vi permetteranno di restare in allenamento.

Un po’ di fatica, però, varrà la pena per ammirare i luoghi più iconici di Positano oltre che il panorama davvero mozzafiato.

Cosa vedere a Positano: 3 luoghi assolutamente da visitare

Quando si è in Costiera Amalfitana, Positano non può mancare alla lista delle città visitate.

Visitabile in una sola giornata, all’interno di questo articolo vi porteremo in quelli che sono i 3 luoghi della cittadina campana assolutamente da visitare.

Siete pronti? Si parte!

Cosa vedere a Positano: la Chiesa di Santa Maria Assunta

Il luogo più iconico e simbolico di Positano è senza ombra di dubbio la Chiesa di Santa Maria Assunta, famosa per la sua cupola ricoperta con maioliche colorate.

Proprio grazie alla cupola e alla posizione piuttosto bassa considerando la verticalità di Positano, la Chiesa è una delle prime attrazioni che si vedono arrivando dal mare.

L’interno della Chiesa di Santa Maria Assunta lascia a desiderare rispetto al suo aspetto esterno, tuttavia, sopra l’altare riposa la Madonna nera bizantina con il (Gesù) Bambino simbolo della città e opera dalla quale esce fuori il nome di “Positano”.

Le viuzze del Centro Storico

Passeggiando per Positano, vi ritroverete in quelle che sono le viuzze del Centro Storico.

Lì, potete trovare una serie di negozi che vi permetteranno di entrare in contatto con quella che è la vera essenza della città.

Ovvero, quella degli artigiani locali che caratterizzano il centro di Positano con i propri negozi di ceramica, abiti colorati e sandali realizzati a mano.

Un bel momento di aggregazione e scambio culturale tra turisti e persone del luogo.

La spiaggia di Fornill0

Per gli amanti della passeggiata (ma anche per quelli che non lo sono), non vi è di meglio che percorrere il tragitto che dalla spiaggia “Grande” porta fino alla spiaggia di Fornillo.

Solo il panorama che vi si aprirà lungo il percorso, vi ripagherà di tanta fatica.

Una volta arrivati alla spiaggia di Fornillo, più piccola ma meno affollata rispetto alla spiaggia Grande, vi potrete godere qualche momento in pieno e totale relax.

Da lì, infine, potrete scorgere una delle tanti torri saracene presenti lungo la Costiera Amalfitana e costruite durante il periodo delle Repubbliche Marinare per prevenire gli attacchi dal mare.

Ti potrebbero interessare anche...

Salina

Salina, un paradiso delle Isole Eolie: i posti da visitare

Salina è il vero e proprio paradiso delle Isole Eolie. Un luogo meraviglioso, ricco di continue sorprese e panorami incantevoli. L’isola scelta da Massimo Troisi per girare il suo ultimo film: “Il Postino”. Un vero e proprio spot pubblicitario per l’ isola che, comunque sia,

Cosa vedere a Panarea

Cosa vedere a Panarea: l’isola più piccola delle Eolie

Panarea è l’isola più piccola ma anche la più caratteristica delle Eolie. La stessa, forma con tutta una serie di piccole isolette un vero e proprio micro arcipelago che si staglia tra Lipari e Stromboli. Una vera e propria perla della natura, dichiarata dal 1997 Patrimonio dell’UNESCO.

Cosa vedere e fare a Lipari

Cosa fare e vedere a Lipari: l’isola più grande delle Eolie

Lipari è l’isola più grande e più movimentata di tutto l’arcipelago delle Eolie. Un tempo si chiamava “melingunis” che in greco significa dolce. L’aggettivo adatto, in qualche modo, per descrivere le dolci montagne dalle quali si ammarano fantastici panorami… …oppure, per descrivere il clima dolce…mite.

Isola di Vulcano

L’isola di Vulcano alle Eolie: cosa vedere e fare

L’isola di Vulcano rappresenta uno dei simboli dell’arcipelago delle Eolie. Sicuramente tra le più affascinanti per via delle particolari spiagge e, soprattutto, del cratere che domina l’isola. Il protagonista di questo luogo magico, che esprime la forza della natura, è il vulcano. Lo stesso che

Isole Eolie

Isole Eolie: dove sono e cosa vedere

Cosa c’è di meglio di una vacanza (in barca a vela) nelle Isole Eolie? D’origine vulcanica, l’arcipelago eoliano si trova in Sicilia, nella zona orientale, in pieno mar Mediterraneo. Una vera e propria perla della natura con le incredibili scogliere a picco sul mare che